Iscrizione all’Associazione

 

Clicca qui per scaricare il modulo d’iscrizione.

 

Art. 1) Iscrizione e tesseramento – Regolamento Attuazione Statuto Associazione Professionale Nazionale del Coaching

Comma 1.

L’Associazione Professionale Nazionale del Coaching è un’Associazione Professionale non regolamentata e senza scopo di lucro, costituita ai sensi della Legge 14 Gennaio 2013, con il fine di valorizzare la competenza degli Associati e garantire il rispetto delle regole deontologiche nel campo del Coaching, agevolando la scelta e la tutela degli utenti nel rispetto delle regole sulla concorrenza.

L’Associazione Professionale Nazionale del Coaching associa coloro che esercitano, in forma individuale, in forma associata, societaria, cooperativa o nella forma del lavoro dipendente, l’attività di Coaching, stabilendo annualmente l’ammontare delle quote sociali di iscrizione.

La domanda di iscrizione all’Associazione Professionale Nazionale del Coaching deve essere indirizzata alla Segreteria Nazionale direttamente o tramite le Strutture Territoriali dell’Associazione.

 

Comma 2.

Iscrizione Persona fisica.

Per l’iscrizione all’Associazione ed inserimento nella specifica Categoria di Studio dell’Elenco Professionale, interno all’Associazione, il richiedente, persona fisica, deve compilare il Modulo Unico Iscrizione predisposto dalla Segreteria Nazionale, dichiarando sotto la propria responsabilità di possedere i requisiti previsti dallo Statuto, Regolamento e Codice di Condotta Professionale dell’Associazione.

L’iscrizione nell’Elenco degli Iscritti dell’Associazione, aggiornato annualmente, avviene previo superamento con esito positivo di un esame scritto e orale previsto per ciascuna Categoria di Studio, dell’Elenco Professionale interno dell’Associazione, per la quale la persona fisica richiede l’ammissione.

 

Comma 3.

Il Consiglio Direttivo Nazionale si riserva la facoltà di accertamento dei requisiti dichiarati dal richiedente, previsti dallo Statuto, Regolamento e Codice di Condotta Professionale dell’Associazione, richiedendo all’interessato eventuale documentazione probatoria e/o attestante la sussistenza degli stessi requisiti.

L’accettazione della domanda di iscrizione viene deliberata dal Consiglio Direttivo Nazionale di concerto con la Segreteria Nazionale.

Contro la delibera del Consiglio Direttivo Nazionale di concerto con la Segreteria Nazionale, di accettazione o non accettazione dell’iscrizione e di perdita della condizione giuridica di Associato, è possibile proporre ricorso al Collegio dei Probiviri, entro 30 giorni dall’avvenuta comunicazione al richiedente o Associato della delibera del Consiglio Direttivo Nazionale.

La comunicazione della delibera del Consiglio Direttivo Nazionale viene effettuata mediante una o più delle seguenti modalità: avviso esposto nella sede sociale o portale web dell’Associazione, avviso inviato agli Associati via posta raccomandata A/R, via e-mail, pec o altra via web.

Il richiedente entro 15 giorni lavorativi dalla data di delibera del Consiglio Direttivo Nazionale di accettazione dell’iscrizione, deve effettuare il versamento della quota sociale annuale di iscrizione e comunicarne l’avvenuto pagamento alla Segreteria Nazionale; tale comunicazione può avvenire via e-mail, pec, altra via web, contatto telefonico Segreteria Nazionale o raccomandata A/R.

Il mancato pagamento della quota sociale annuale d’iscrizione, entro il quindicesimo giorno lavorativo dalla data di delibera del Consiglio Direttivo Nazionale di accettazione dell’iscrizione, comporta l’annullamento automatico della richiesta di iscrizione; in tale ipotesi il richiedente può presentare nuova richiesta d’iscrizione all’Associazione la cui accettazione o non accettazione sarà nuovamente deliberata dal Consiglio Direttivo Nazionale di concerto con la Segreteria Nazionale.

L’iscrizione del richiedente nell’Elenco degli Iscritti dell’Associazione Professionale Nazionale del Coaching e nella Categoria di Studio dell’Elenco Professionale interno all’Associazione, viene effettuata dalla Segreteria  Nazionale entro trenta giorni dalla data di superamento con esito positivo dell’esame di ammissione previsto.

La cancellazione dell’Associato dall’Elenco degli Iscritti dell’Associazione e dalla Categoria di Studio dell’Elenco Professionale interno all’Associazione Professionale Nazionale del Coaching, deliberata dal Consiglio Direttivo Nazionale di concerto con la Segreteria Nazionale, viene effettuata dalla Segreteria Nazionale entro trenta giorni dalla data della delibera.

All’Associato regolarmente iscritto la Segreteria Nazionale invia via e-mail la tessera di iscrizione annuale all’Associazione Professionale Nazionale del Coaching entro trenta giorni  dalla data di superamento con esito positivo dell’esame.

Il numero personale di iscrizione all’Associazione Professionale Nazionale del Coaching, è indicato sulla tessera d’iscrizione.

L’iscrizione all’Associazione ha durata temporale pari a un anno solare decorrente dall’accettazione della domanda di iscrizione deliberata dal Consiglio Direttivo Nazionale, di concerto con la Segreteria Nazionale.

L’iscrizione si rinnova tacitamente al suo scadere per cui il relativo pagamento e comunicazione di avvenuto pagamento alla Segreteria Nazionale, della quota associativa annuale, devono essere effettuati entro 15 giorni dalla data della scadenza dell’iscrizione.

L’avvenuto rinnovo tacito dell’iscrizione non seguito da versamento e comunicazione versamento alla Segreteria Nazionale, da effettuarsi entro 15 giorni dalla data della scadenza dell’iscrizione, comporta l’annullamento automatico del rinnovo stesso; per cui non si è più iscritti all’Associazione, pur potendo effettuare nuova richiesta d’iscrizione all’Associazione.

Il non rinnovo dell’iscrizione occorre effettuarlo con comunicazione scritta e indirizzata alla Segreteria Nazionale entro 60 giorni dalla data della scadenza dell’iscrizione. La comunicazione scritta può avvenire con: e-mail, legal mail, altra via web, raccomandata A/R.